Raccordi per oleodinamica / Tubi flessibili / Raccordi tubi flessibili gates

Tubi per SCR (Riduzione Selettiva Catalitica)

SCR (Selective Catalyst Reduction-Riduzione selettiva catalitica)

SCR-EGR

Allo scopo di ridurre le emissioni inquinanti dei veicoli leggeri e pesanti e dei macchinari mobili non stradali, sono state introdotte nel corso degli ultimi decenni un gran numero di normative.  Queste norme di hanno portato ad una riduzione sistematica dei livelli di particolato (PM) e ossidi di azoto (NOx) nei motori diesel  dal 1996, anno in cui le prime norme sono entrate in vigore.

Le direttive europee sono programmate a stadi e sono in genere indicatie come Euro 1, Euro 2, Euro 3, Euro 4, Euro 5 e 6 euro per i veicoli leggeri. Le norme corrispondenti per veicoli pesanti utilizzano numerazione romana, piuttosto che araba (Euro I, Euro II, ecc).

Le norme di emissione degli Stati Uniti sono definite come TIER (I, II, III, IV Interim, IV finale).

Gli ossidi di azoto vengono prodotti durante la combustione quando il motore è al suo punto più caldo. Questi gas sono due delle principali cause dell’effetto serra.
Il particolato (PM) è costituito principalmente da piccole particelle di carbonio e altre sostanze di idrocarburi che vengono creati quando non tutto il combustibile viene bruciato durante la combustione, generalmente quando il motore è più freddo.
Vi è un altro tipo di emissione che proviene dai veicoli, chiamato emissioni evaporative. Il carburante nel serbatoio e nei tubi dell’impianto evapora lentamente nel tempo, con rilascio di composti volatili nell’aria. Queste emissioni contribuiscono all’inquinamento atmosferico e rappresentano un rischio per la salute degli gli esseri umani.
Promatec offre soluzioni per il controllo delle emissioni per i motori diesel per sostenere due diverse tecnologie utilizzate da OEM:

La riduzione selettiva catalitica (SCR) ed il ricircolo dei gas di scarico (EGR).